Seleziona una pagina

 

Agostino La Parola nasce a Palermo nel 1957.

Inizia il suo dialogo pittorico affiancato dai maestri Vincenzo Cuffaro, Pietro Buttitta e Renato Guttuso.

É autore di molte personali sia in Italia che all’estero, le più importanti con i maestri, Gigi Martorelli, Aldo Pecoraino, Salvatore Fiume, Renato Guttuso, Giuseppe Migneco, Totò Bonanno, Bruno Caruso, Giambecchina.

Agostino La Parola è considerato come un “solitario” di un mondo ormai in via d’estinzione. Nei suoi quadri, regna la serenità, l’estrema pulizia del colore e la ricerca di luce, elementi che contribuiscono in modo notevole alla semplicità ed al candore delle sue creazioni pittoriche.

Paesaggi, scene, ed ambientazioni caratteristiche della Sicilia sono rappresentate dall’artista in maniera contemplativa. La Parola esplora scorci tipicamente mediterranei, come le stradine aggrovigliate di un antico borgo o le barche tirate a secco su una spiaggia di ciotoli, e li restituisce allo spettatore pervasi da un clima di grande serenità nel quale dominano la nitidezza del colore e la costante ricerca della luce.

L’artista utilizza una tecnica che si avvicina al pointillisme e che rende le tele dei paesaggi immensi e profondi.

Per La Parola i personaggi umani non hanno molto valore, sono gli scorci ad avere la prevalenza, creando un ambiente ideale.

Il paesaggio natio, declinato sempre in termini di solare e mediterranea serenità brilla di colori puri e intensi, in una vivacità temperata dalla nettezza ed incisività del segno.

Un linguaggio, a tratti, mai scontatamente naif, che, rivelando una eccessiva preponderanza dell’impianto grafico sulla fluidità cromatica, assai piacevole e di grande valenza decorativa.

Ricorrono tutte le tematiche classiche del paesaggio siciliano, dagli scorci di paese a litorali assolati con qualche incursione nel genere della natura morta e nell’iconografia sacra, in un ideale percorso fra arte, natura e tradizioni locali.

Realizza nel corso degli anni le seguenti mostre:

  • Collettiva Galleria Caravello – PALERMO 1977
  • Personale Artel – TRENTO 1977
  • Personale Galleria Villa Nicemi – PALERMO 1988
  • Personale Liegi – Belgio 1988
  • Collettiva 1° Salone dei Pittori Siciliano – PALERMO 1999
  • Collettiva Bertoct Brecht – MILANO 1999
  • Personale Osterio Magno – CEFALU 1999
  • Personale Baglio di Scopello Cast del Golfo – TRAPANI 2000
  • Collettiva Galleria dello Stretto – MESSINA 2000
  • Collettiva Centro d’Arte Nuovo Spazio – PALERMO 2000
  • Collettiva Cadena Studio – NEW YORK 2000
  • Personale Hotel Savoia  – MONREALE 2001
  • Personale Collegio di Maria – MONREALE 2002
  • Galleria Accademia – PRAGA 2003
  • Personale Scopello – TRAPANI 2004
  • Personale Villa Niscemi – PALERMO 2005
  • Personale G.A. Arte – PALERMO 2006
  • Realizzazione e diffusione Opere d’Arte – PALERMO 2007
  • Collettiva Galleria La Fenicia – VENEZIA 2008
  • Casale Valle Agnese – Godrano 2009
  • Personale Abbazia S.Martino – MONREALE 2010
  • Personale Galleria Caravello – PALERMO 2011
  • Galleria d’Arte KochXBos Gallery – AMSTERDAM 2012
  • Collettiva Zilberman Gallery – INSTANBUL 2013
  • Collettiva Slovak National Gallery – BRATISLAVA 2014
  • Personale Museo di Calcata – ROMA 2016
  • Personale Palazzo Baronale Anguillara – ROMA 2016
  • Personale Museo Storico Augusto Montori – ROMA 2017
  • 1 Maggio 2018 – Via Margutta Roma
  • Mostra d’Arte Agriturismo Voltarine – BRACCIANO Giugno 2018
  • Chiostro degli Agostiniani – BRACCIANO Luglio 2018
  • Mostra dei Cento Pittori Frascati – 28-30 Giugno 2019
  • Due Giorni di Arti Figurative a Trevignano – Lungo Lago Ovest – 27/28 Luglio 2019
  • Mostra Cento Pittori – 29-30 Novembre 2019 – Piazza di Spagna – Roma
  • Mostra Collettiva di Pittura – Scultura – Grafica, organizzata dai Cento Pittori di Via Margutta e Galleria Vittoria – 26 – 27 Settembre 2020 – Museo Civico di Velletri (RM)
  • Premio Generale “Menotti Garibaldi” – 27 Settembre 2020 – Velletri